Il piano alimentare che ti permette di vincere l'Ironman
Tempo di lettura: 3 min

Il piano alimentare che ti permette di vincere l'Ironman

Tempo di lettura: 3 min
La strategia alimentare di Arthur Horseau per vincere Ironman Lanzarote.
Il piano alimentare che ti permette di vincere l'Ironman

Vincere qualsiasi evento Ironman non è facile, ma vincere una delle sfide più difficili nel mondo del triathlon, l'Ironman Lanzarote, è un successo che ti cambia la vita.

Quest'anno, la vittoria nell'Ironman Lanzarote è andata al francese di 30 anni, Arthur Horseau, che si rende conto che una sfida così difficile non può essere completata con successo senza una strategia alimentare adatta, perciò ha scelto gli integratori alimentari Nduranz.

In base alle ricerche di Nduranz, la strategia di Arthur Horseau era apportare 90 grammi di carboidrati all'ora. Allo stesso tempo si è preso cura dell'idratazione e di rimpiazzare gli elettroliti perduti durante la corsa. 

In questo blog, osserviamo cosa doveva assumere per essere in grado di nuotare 3,9 chilometri, pedalare 180,2 chillometri e correre 42,2 chilometeri nel tempo record di 8 ore, 22 minuti e 31 secondi

Nuoto

Il nuoto è la disciplina più debole di Arthur Horseau. Il suo obiettivo era rimanere in contatto con il gruppo di testa e assicurarsi una buona posizione di partenza negli altri segmenti della gara

Tentendo in mento questo obiettivo, prima di iniziare a nuotare, Arthur ha assunto un gel energetico Nrgy Unit Drink con caffeina. In questo modo ha fornito abbastanza carboidrati al corpo per 49 minuti di nuoto, e la caffeina gli ha dato un'ulteriore botta di energia. 

Arthur è uscito dall'acqua al sesto posto, realizzando il suo obiettivo. Così era ancora in posizione di raggiungere il primo posto nella continuazione dell'Ironman, poiché le altre due discipline sono il suo punto forte.

Tempo di nuoto: 00:49:23
Alimentazione:
- 1x Nrgy Unit Gel (prima dell'inizio della gara)

Ciclismo

L'obiettivo di Arthur nel segmento di ciclismo era ridurre il ritardo creato durante il nuoto.

Il primo compito era rallentare l'esaurimento delle riserve di glicogeno e "ripagare" il deficit energetico creato nel segmento di nuoto. Per farlo, Arthur ha scelto un modo parecchio sorprendente, spremendo 10 gel energetici Nrgy Unit Gel nella sua borraccia con l'intento di assumere due gel all'ora. Così era in grado di apportare 90 grammi di carboidrati ogni 60 minuti.

Essenziale nel caldo delle Isole Canarie è anche l'idratazione. Arthur Horseau se ne è preso cura assumendo Nrgy Unit Drink 90 Zero Drink. Il primo era destinato all'idratazione e anche all'apporto di energia, mentre il secondo all'apporto sufficiente di elettroliti

La sua strategia di alimentazione e di idratazione si è dimostrata un successo. Il francese ha concluso il segmento di ciclismo al terzo posto, mettendosi in ottima posizione per ottenere il primo posto nella sua disciplina più forte, la corsa

Tempo di ciclismo: 4:47:02
Alimentazione:
- 10x Nrgy Unit Gel (2 all'ora)
- 500 ml Nrgy Unit Drink 90
- 500 ml Zero Drink
- acqua al punto di ristoro

Corsa

Dopo tre minuti nella zona cambio, Arthur Horseau era pronto a superare i primi due concorrenti. Aveva 42 chilometri per farlo e ottenere il successo più grande della sua carriera. 

Già nella zona cambio ha continuato a riempire le riserve di energia, consumando un gel energetico Nrgy Unit Gel e 500 ml di Zero Drink. Così ha cominciato a correre con una nuova onda di energia e ben idratato per il clima caldo delle Isole Canarie.

Nella continuazione della corsa, Arthur ha assunto un gel energetico Nrgy Unit Gel ogni 30 minuti, preservando la strategia di assumere due gel energetici all'ora. Allo stesso tempo ha continuato a prendersi cura dell'idratazione, assumendo 500 ml di Zero Drink dopo 90 minuti di corsa e altri 500 ml 30 minuti dopo

Gli ultimi chilometri, con il corpo già stanchissimo, spesso rovinano la gara. Arthur Horseau si è protetto consumando un altro gel energetico Nrgy Unit Gel 20 minuti prima del traguardo

Tempo di corsa: 2:39:20
Alimentazione:
- 6x Nrgy Unit Gel (2 all'ora)
- 3x 500 ml Zero Drink
- acqua al punto di ristoro

Mesi di allenamento in combinazione con la corretta strategia alimentare gli hanno consentito di ottenere il risultato desiderato. Arthur Horseau ha superato la linea di traguardo al primo posto e conquistato Ironman Lanzarote, ottenendo il successo più grande della sua carriera. 

Ma non finisce qui. 

Arthur ha anche stabilito un nuovo record di Ironman Lanzarote. Per il percorso lungo 226,3 chilometri, Arthur ha usato 8 ore, 22 minuti e 31 secondi, battendo il record precedente di ben otto minuti

12 x 60 ml
Gel energetico Nrgy Unit Gel (12x)Gel energetico Nrgy Unit Gel (12x)
Nduranz

Energia per i più esigenti

Prezzo in offerta€29,99
11 recensioni
16 x 75 g
Nrgy Unit Gel (16x) - NUOVONrgy Unit Gel (16x) - NUOVO
Nrgy Unit Gel (16x) - NUOVO
Nduranz

Energia per i più esigenti

Prezzo regolare€39,99 Prezzo in offerta€16,00
- 60%
78 recensioni
12 x 60 ml
Gel energetico Nrgy Unit Gel con caffeinaGel energetico Nrgy Unit Gel con caffeina
Nduranz

Energia per i più esigenti

Prezzo in offerta€29,99
3 recensioni