Consigli del finalista di Zwift Academy per vincere su Zwift
Tempo di lettura: 5 min

Consigli del finalista di Zwift Academy per vincere su Zwift

Tempo di lettura: 5 min
Intervista al vincitore della Lega VirtuSlo 4Endurance Zwift.
Consigli del finalista di Zwift Academy per vincere su Zwift

Jasper Paridaens si è affermato come ciclista di talento nel 2022, quando ha raggiunto le finali di Zwift Academy. Purtroppo non ha ottenuto il contratto da professionista offerto al vincitore, ma questo non lo ha scoraggiato dal continuare a inseguire i suoi sogni nel ciclismo

Oggi passa la maggior parte dell'anno pedalando per la squadra RB Zelfbouw UCT Team, ma quando la stagione all'aperto finisce, lui non si ferma. Semplicemente, passa dal ciclismo all'aperto a quello indoor e continua a pedalare su Zwift, sempre tra i migliori ciclisti della piattaforma

Alla fine del 2023, si è unito alla nostra Lega VirtuSlo 4Endurance Zwift, una lega di 6 settimane con più di 550 partecipanti. Dire che si è comportato bene sarebbe un eufemismo: ha completamente distrutto la concorrenza, vincendo tutte e sei le gare e la classifica generale.

Jasper Paridaens - VirtuSlo 4Endurance Zwift LeagueJasper è un ciclista fortissimo sia all'aperto che indoor.

Il suo risultato incredibile ci ha spinto a fare un'intervista per parlare del suo dominio virtuale. Volevamo sapere cosa ci vuole per arrivare a quel livello, cosa ne pensa della nostra lega e se il suo successo lo ha sorpreso. 

Ciao, Jasper, congratulazioni per la tua vittoria assoluta. È stata un'esperienza incredibile guardarti gareggiare. Com'era la tua esperienza con la Lega VirtuSlo 4Endurance Zwift? Ti è piaciuta?

La Lega VirtuSlo 4Endurance Zwift è stata un'esperienza molto divertente e mi è piaciuta moltissimo. I percorsi e le distanze erano ben selezionate, ed era sempre una sfida ottenere ottimi risultati

Una lega completa come questa è eccezionale su Zwift. Il fatto che era richiesto un doppio prelievo dei dati per legittimare il risultato è stato ciò che mi ha spinto a partecipare. Sono molto contento che gli organizzatori hanno scelto questo sistema, perché capisco che richiede lavoro aggiuntivo.

Hai vinto tutte e sei le gare. Ti aspettavi un successo del genere all'inizio della lega? 

Assolutamente no. Lo so quanto sia difficile vincere una singola gara, in particolar modo in una lega così competitiva. Con ogni vittoria, la sfida di vincere tutte e sei le gare diventava più reale. Ovviamente, questo mi ha motivato a soffrire ancora di più.

Le gare erano parecchio diverse da percorso a percorso, alcune in pianura e altre in salita. Quale era più adatta a te e quale ti ha messo più in difficoltà?

Nessuna vittoria è stata facile. Le gare non vanno mai esattamente come vuoi.

Sia le gare in pianura che quelle in salita erano difficili da vincere. The Glasgow Crit Circuit è stata la più difficile per me, in quanto il percorso richiedeva costante attenzione per potenziali fughe. È il percorso dove creare un gap è possibile praticamente ovunque, quindi bisogna essere sempre molto attenti, il che è psicologicamente impegnativo.

Con percorsi diversi, i momenti critici della gara arrivano in punti diversi. Qual'era la tua strategia prima della gara e come cambiava da una gara all'altra?

La mia strategia era non lasciar scappare i ciclisti più forti. L'attacco è sempre la migliore difesa

La selezione principale avveniva sempre nei segmenti più difficili, di solito nelle salite. I ciclisti forti si portavano automaticamente in testa, dando vita a una lotta leale per la vittoria.

Per ottenere questi risultati, devi allenarti molto. Quanto tempo alla settimana dedichi all'allenamento e quanto a Zwift?

Durante i mesi invernali, mantengo la forma principalmente all'interno su Zwift. Con un volume settimanale di circa 10-12 ore, di cui forse un'ora all'aperto. Poiché le temperature in Belgio durante l'inverno sono basse, Zwift offre un'ottima alternativa per allenarsi all'interno.

Jasper Paridaens - Zwift Academy FinalistJasper preferisce allenarsi all'aperto quando possibile. Tuttavia, a causa delle condizioni meteorologiche in Belgio, svolge la maggioranza dei suoi allenamenti invernali su Zwift.

Su Zwift, la potenza ricopre un ruolo enorme. Devi essere in grado di mantenere duri sforzi prolungati. Per caso hai a disposizione i dati sulla tua potenza media sui 20 minuti?

Al momento, la mia potenza media sui 20 minuti è poco sotto 400 W. Dato il mio peso di circa 70 chilogrammi, questo risulta in 5,7 W/kg. Di certo, questa non è la mia condizione migliore

Per essere competitivo su Zwift, devi avere un equipaggiamento almeno sopra la media. Come sembra la tua pain cave al momento?

Dal Campionato mondiale su Zwift nel 2023 uso un Wahoo Kickr Power V6.0, un rullo molto preciso che si calibra da solo, cosa che mi piace molto

Inoltre, uso sempre un ventilatore grande, anche quando fa freddo. Nei giorni caldi, a volte uso fino a tre ventilatori. Mi servono per restare fresco.

Nel 2022, hai raggiunto le finali della Zwift Academy. Come ci sei riuscito? Come ti sei qualificato?

Per qualificarsi per la Zwift Academy 2022, bisognava completare con successo otto allenamenti e raggiungere un certo livello di successo. Sono riuscito a raggiungere questo obiettivo. Ammetto di essere stato molto felice di essere arrivato in finale.

Come ti è sembrata la nostra lega rispetto alle gare della Zwift Academy?

Sono molto difficili da paragonare. Le gare della lega erano gare vere con alti valori di picco, mentre gli allenamenti nella Zwift Academy si svolgevano da soli in modo ERG, essendo destinate in particolar modo agli sforzi prolungati.

Jasper Paridaens - Zwift Academy 2022 FinalistNel 2022, Jasper Paridaens era in competizione per il contratto da professionista attraverso la Zwift Academy.

Quali prodotti alimentari usavi durante le gare della Lega VirtuSlo 4Endurance Zwift? Qual'era la tua strategia alimentare?

È fondamentale curare l'idratazione durante questo tipo di gare. Usando un ventilatore, non noti quanto liquido perdi veramente. 

Assumere abbastanza liquidi nel momento giusto, in combinazione con gli zuccheri necessari, è molto importante. Di solito li assumo in forma di bevanda isotonica. Negli sforzi più lunghi, cioè 90 minuti o più, uso gel energetici per aumentare l'apporto di energia senza assumere liquidi aggiuntivi.

Ho ancora un margine di miglioramento. Rispetto alle tendenze attuali, utilizzo ancora troppo poco nutrimento per ottenere prestazioni ottimali. È un aspetto su cui devo lavorare.

Hai ricevuto dei prodotti Nduranz come premio per le tue vittorie. Cosa ne pensi? 

Conoscevo la marca, ma solo di recente l'ho provata per la prima volta. Sono molto contento di averla scoperta, mi ha sorpreso molto. I gusti sono davvero ottimi e si sente la differenza dopo l'assunzione

Ora uso regolarmente Nrgy Unit Drink 90 e Nrgy Unit Gel e intendo assolutamente continuare a usare questi prodotti anche in futuro. Mai cambiare una squadra vincente.

16 x 75 g
Nrgy Unit Gel BoxNrgy Unit Gel Box
Nrgy Unit Gel Box
Nduranz

45 g di CHO per gel con elettroliti

Prezzo regolare€39,99 Prezzo in offerta€16,00
- 60%
143 recensioni
1500 g
Nrgy Unit DrinkNrgy Unit Drink
Nrgy Unit Drink
Nduranz

45 g di CHO per porzione con elettroliti

Prezzo regolare€26,99 Prezzo in offerta€14,99
- 44%
14 recensioni
1500 g
Nrgy Unit Drink 90Nrgy Unit Drink 90
Nrgy Unit Drink 90
Nduranz

90 g di CHO per porzione con elettroliti

Prezzo regolare€26,99 Prezzo in offerta€14,99
- 44%
13 recensioni
1500 g
Nrgy Unit Drink Buffer
Nrgy Unit Drink Buffer
Nduranz

45 g di CHO per porzione con bicarbonato di sodio

Prezzo regolare€26,99 Prezzo in offerta€14,99
- 44%
5 recensioni

Lo so che il successo richiede duro lavoro e molte ore di allenamento, ma  cosa raccomanderesti ai ciclisti che vogliono migliorare su Zwift e vincere qualche gara?

L'esperienza e la conoscenza dei percorsi sono un grande vantaggio su Zwift. Applicare il proprio sforzo con un secondo di ritardo può farti perdere la scia e quindi il risultato finale.

Sono importanti anche i tuoi sforzi brevi fino a cinque minuti. Se puoi spingere ottimi numeri per cinque minuti, farai molta strada

Quindi, per concludere, continua a gareggiare su Zwift, scopri i percorsi e, la cosa più importante, divertiti con il gioco.